Hotel Val Passiria: le 5 attività estive da non perdere

35
val passiria

Meno di un’ora dalla romantica Austria e immersi nelle meraviglie naturalistiche del Parco Naturale del Gruppo Tessa,le vacanze estive presso un hotel in Val Passiria si potranno trasformare in un’avventura indimenticabile.

Una vacanza in hotel Val Passiria, che sia in famiglia, con gli amici o in coppia è sempre sinonimo di relax, momenti di sport e spensieratezza e tante esperienze da vivere per condividere le emozioni dell’estate.

Pronti a vivere esperienze incredibili, gustose, avventurose e culturali nella vostra vacanza in hotel Val Passiria? Non resta che chiudere la valigia e partire!

Ecco qui di seguito solo una breve carrellata di tutte le esperienze che potrete vivere in questo luogo incantevole, a soli 50 chilometri da Merano.

Hotel Val Passiria: giro in carrozza

Un ottimo modo per iniziare a scoprire le bellezze del posto e farvi innamorare di questo viaggio in Val Passiria è senza dubbio un inizio da favola con il giro in carrozza.La valle è ricca di questo tipo di offerta: si può fare un giro per il piccolo paese di Plan ammirando le vie del centro del borgo trainati da due simpatici cavalli che vi porteranno su sentieri di montagna fino a raggiungere qualche maso della zona.

Un’esperienza imperdibile, che vi farà vivere la vera bellezza di questi luoghi.

Non solo estate: il vostro hotel in Val Passiria potrà anche organizzarvi una bellissima escursione tra questi incantevoli borghi anche in inverno, a bordo di una slitta.

Hotel Val Passiria: il labirinto di sassi

Questo incantevole angolo di montagna, a soli 50 Km da Merano saprà dare soddisfazione anche agli spiriti più avventurosi..bambini compresi!

Fate rimanere a bocca aperta i vostri piccoli portandoli a sfiorare le nuvole con la funivia “Grünboden-Express” a quota 2000 metri.

Una volta giunti alla meta, grandi e piccini saranno entusiasti di scoprire cosa si nasconde dietro i massi e le curve (sempre sicure) di questo incredibile labirinto di roccia, inaugurato nel 2006 e ricco di fascino.

Quando vedrete aprirsi piccoli laghi alpini o punti panoramici da cui godere della vista aperta della Val Passiria resterete senza parole.

Il divertimento è assicurato!

Una breve sosta al rifugio della zona per degustare un po’ di delizioso strudel o una calda tisana alle erbe di montagna ed ecco che l’avventura continua sul bellissimo sentiero panoramico della Val Passiria.

Il sentiero si apre sulla Valle di Lazis ed il percorso quieto, di malga in malga, quasi del tutto pianeggiante, è l’ideale per scoprire le bellezze della natura nel pieno della sua meraviglia estiva e fare la conoscenza di simpatiche mucche o divertirsi ad avvistare gli animali liberi.

Val Passiria in estate: la magia del lago

Dopo tanto camminare, una giornata all’insegna del relax farà bene anche ai più sportivi.

Non dovrete far altro che chiedere al vostro hotel Val Passiria di prepararvi il pranzo al sacco e partire alla volta di uno dei tanti laghetti alpini.

Un bel pic nic estivoin questi luoghi si trasformerà in un’avventura indimenticabile, soprattutto quando qualcuno tra i più temerari deciderà di “sfidare” le temperature dell’acqua del laghetto e provare ad immergere i piedi in acqua.

Ci sarà anche la possibilità, in qualche caso, di affittare una canoa per fare un bel giro a filo d’acqua.

Un magico silenzio, un’atmosfera incantata e la tranquillità del lago faranno apparire lo stress della frenetica vita quotidiana solo come un lontano e sbiadito ricordo.

Hotel Val Passiria: le tradizioni da non perdere

Se decidete di regalarvi una vacanza in hotel Val Passiria nell’ultimo mese estivo, settembre, sarà bellissimo vedere una delle manifestazioni più amate e sentite dall’intera popolazione di questi luoghi.

I borghi e gli hotel della Val Passiria vivono soprattutto di allevamento ed ogni occasione è buona per festeggiare e ravvivare le tradizioni.

A settembre c’è un’incredibile sfilata in cui gli abitanti della valle festeggiano il rientro del bestiame dagli alpeggi, una vera e propria festa di paese.

Abiti tipici della valle, mucche “vestite a festa”, musica tradizionale e tanta voglia di stare insieme: questo evento è davvero imperdibile per poter vivere l’essenza di questi luoghi e far comprendere l’importanza del lavoro e delle tradizioni ai vostri bambini, ma anche ai vostri compagni di viaggio incorreggibilmente “metropolitani”.