Finale Ligure, magnifiche pareti su cui arrampicare

687
Finale Ligure

Le pareti di Finale Ligure, a circa 25 Km di distanza dalla città di Savona, sono conosciute ed apprezzate in tutta Europa da chi pratica l’arrampicata sportiva. Offrono incredibili emozioni e paesaggi e scorci sempre molto suggestivi.

Si tratta di un’area che complessivamente copre circa dieci chilometri quadrati nella quale si trovano più di 150 diverse falesie, dove poter arrampicare tutto l’anno grazie ad un clima quasi sempre mite. La roccia di queste pareti è unica nel suo genere, si tratta di calcare disseminato di buchi, anfratti e fessure causate dall’erosione che l’acqua del mare ha prodotto attraverso i secoli, modellando letteralmente questo paesaggio unico.

Dove arrampicare, le migliori vie

Tra i migliori luoghi dove arrampicare in zona ci sono le falesie di Capo Noli, a picco sul mare, che regalano l’emozione unica di scalare direttamente sopra l’acqua. Famose sono poi le vie (a più tiri) del “Paretone”, il “Bric Pianarella”, il più alto della zona, circondato da un ambiente veramente ricco di fascino.

Molte delle vie storiche di Finale Ligure, aperte dagli scalatori a partire dagli anni Settanta sono state di recente opportunamente richiodate, ma restano linee dal sapore alpinistico, decisamente classico, perfette anche per i più nostalgici.

arrampicata Finale Ligure

A Finale Ligure va senza dubbio segnala la via “Fivy” e anche “L’impari lotta del conte di Montesordo e del drago sanguinio”, quest’ultimo è un itinerario misto, a metà strada tra la falesia e una classica via alpinistica. Senza punti di assicurazione fissi, ma un livello di difficoltà che resta comunque non troppo elevato.

Tra le vie migliori in assoluto per gli appassionati di arrampicata sportiva ci sono poi “Amicizia” e il “Tempio della Gioventù Psichica”, una bella via esposta ad ovest, piuttosto tecnica e sostenuta, completamente attrezza lungo i suoi 180 metri di godibile salita.

Le vie di Finale Ligure hanno decisamente dei nomi originali, sanno incuriosire, ma sopratutto sanno sempre regalare forti emozioni agli scalatori che le scelgono.

Arrampicate a Finale Ligure, dove trovare ristoro

mangiare Finale LigureChi ama la montagna e le arrampicate, quasi sempre è molto sensibile anche al tema dell’accoglienza e cerca sempre delle strutture recettive interessanti e buoni posticini dove gustare un piatto caldo. A Finale Ligure e dintorni c’è solo l’imbarazzo della scelta, con proposte per ogni genere di viaggiatore.

Rifugi, ristoranti, bar e un gran numero di B&B e agriturismo permettono a chi affronta le magnifiche pareti di Finale Ligure di trovare facilmente un luogo dove poter riposare, socializzare, provare le tipicità enogastronomiche di un territorio molto ricco e interessante, non solo per i suoi emozionanti paesaggi e per la natura dall’aspra bellezza, ma anche per i suoi sapori.

Finale Ligure per tutte queste ragioni è una meta senza dubbio molto interessante per chi ama le arrampicate sportive, ma soprattutto vuole andare alla scoperta di territori ricchi di storia e incredibili bellezze naturali.

Laureato in Conservazione dei Beni Culturali, sono un viaggiatore, mi piacciono la natura, leggere e scrivere.