Il Gran Paradiso dell’arrampicata sportiva

504
Gran Paradiso

Il Parco Nazionale del Gran Paradiso regala sempre grandi emozioni a chi lo visita. Si tratta del più antico Parco nazionale italiano e si sviluppa su una superficie di oltre 70.000 ettari, compresi tra la Valle d’Aosta e il Piemonte. Attorno alla vetta del Gran Paradiso, unica a superare i 4.000 metri e ad essere interamente nel territorio italiano, comprende ben cinque vallate tutte caratterizzate da tipici ambienti alpini, con prati, boschi, rocce e ghiacciai. Una flora e una fauna molto ricche.

L’area protetta del Gran Paradiso nasce per salvaguardare un ambiente unico nel suo genere e quello che è l’animale simbolo del Parco, lo atambecco alpino, che dopo la seconda guerra mondiale era a forte rischio di estinzione.

Oggi il Parco Nazionale del Gran Paradiso è una meta conosciuta ed apprezzata, in Italia e all’estero e un’importante risorsa per lo sviluppo economico e sociale del territorio. L’Ente Parco promuove varie iniziative e una integrazione il più possibile serena e sostenibile tra uomo ed ambiente naturale. Tutte le attività produttive promosse dall’Ente devono essere compatibili con l’ambiente naturale e salvaguardare anche i valori culturali e tradizionali, come le varie attività agro e silvo-pastorali, quelle artigianali e in generale tutte le tradizioni locali.

gran paradiso escursioni

Il Parco del Gran Paradiso offre numerose diverse proposte di soggiorno. Si va dall’offerta sportiva a quella escursionistica, alle tante attività culturali e ricreative, senza dimenticare anche le richieste di chi è alla ricerca di un’autentica oasi di benessere e relax.

Uno degli slogan che negli ultimi anni l’Ente Parco ha proposto ai visitatori fotografa bene l’approccio adottato, nella comunicazione e nella proposta delle varie possibili attività. “Rallenta il ritmo, rimani nel Parco”. Rallentare e allontanarsi dai ritmi spesso frenetici delle grandi città, permette, in un luogo ricco di tradizioni e incredibili bellezze naturali, come il Parco Nazionale del Gran Paradiso di ritrovare un ideale equilibrio tra uomo e ambiente naturale.

Arrampicate Gran Paradiso

Arrampicate sul Gran Paradiso

Il Parco Nazionale del Gran Paradiso è apprezzato da varie tipologie di viaggiatori, tra i tanti anche gli amanti dell’arrampicata sportiva. Si possono scegliere numerose escursioni, percorsi e arrampicate, in base alla propria età, alla condizione fisica e al tempo a disposizione. Scalare il Gran Paradiso richiede una certa preparazione e una buona dose di rispetto, visto che parliamo di un’area protetta. Affrontare questa scalata significa arrampicarsi su una appassionante e lunga storia fatta di roccia e ghiaccio.

Il Parco è stato istituito nel lontano 1922 e vanta numerosi record, come quello dell’unico monte alto quattromila metri completamente nel nostro territorio nazionale. Durante questa arrampicata si potranno ammirare incredibili bellezze naturali e con un po’ di fortuna anche incontrare esemplari di gipeto, gufo reale e gracchio alpino.

Raggiungere il Gran Paradiso è veramente molto semplice, una delle diverse possibilità è quella di arrivare alla stazione di Torino Porta Nuova e prendere poi un autobus per raggiungere con facilità il suo versante piemontese.

Avatar
Laureato in Conservazione dei Beni Culturali, sono un viaggiatore, mi piacciono la natura, leggere e scrivere.