Da Los Angeles a Cape Town: le migliori mete per una vacanza studio

98
vacanze studio

Chi l’ha detto che una vacanza studio per imparare l’inglese debba tenersi solamente in Europa? Da quando la morsa della pandemia ha mollato la presa, il catalogo di numerosi tour operator è tornato a comprendere una serie di destinazioni esclusive, adatte anche ai ragazzi che vogliano spingersi un po’ più in là e migliorare l’apprendimento della lingua inglese in un altro continente.

Già, perché carpire i segreti di un’altra lingua non passa solo per un pedissequo e preciso studio dei libri. Molto di quello che costituisce l’anima di un idioma è contenuto nella cultura di un determinato paese.

Ecco perché una vacanza studio in un posto o in un altro può rivelarsi più o meno adatta per ciascuno. Vediamo insieme quali sono le mete più amate di sempre e soprattutto perché.

1) California State University, Los Angeles

Gli amanti del sole, della brezza marina e dei paesaggi oceanici non potranno che trovare la propria dimensione in California, uno degli Stati d’America più celebri di sempre. E quando si parla di California è impossibile non citare L.A., crocevia di mondanità e tradizione all’insegna del cinema che tutti amiamo, Hollywood. Per non parlare poi di Bel Air, Sunset Boulevard e Rodeo Drive, location ben note al grande pubblico grazie a numerose serie TV. Soggiornando presso la State University, i ragazzi potranno perciò approfondire la lingua nelle 20 ore settimanali dedicate alle lezioni, per poi vivere entusiasmanti esperienze in compagnia dello staff locale presso i seguenti luoghi di interesse: Santa Monica Pier, San Clemente, San Diego, LACMA, Hollywood Walk of Fame.

2) LAL Cape Town – Cape Town

Per cambiare completamente area geografica pur rimanendo all’interno di un contesto vivacemente ricco di cultura, i ragazzi curiosi di scoprire terre lontane potranno visitare la celebre e suggestiva Cape Town, anche nota come Città del Capo. Anche in questo caso, il programma ricreativo in seguito alle 20 ore di lezione propone moltissime attività, fra le quali spiccano in modo particolare gli sport, il teatro e la scoperta della natura. Una vacanza studio indimenticabile, che consigliamo a tutti coloro i quali amano la montagna e gli spazi verdi.

3) Middlesex University – Dubai

America, Africa e ora Asia: fra i principali luoghi di attrazione degli ultimi anni impossibile non citare Dubai, la grande cattedrale nel deserto che oggi conta più di 200 nazionalità differenti al suo interno. Mare, grattacieli, paesaggi mistici e ricchi di innovazione: insomma, sembra non mancare proprio nulla a questa città, e l’offerta formativa prevede la possibilità per i ragazzi di soggiornare presso prestigiosi college organizzati come quelli americani. Nelle giornate dopo la scuola, i partecipanti possono visitare alcuni dei luoghi piiù iconici di Dubai, ma anche spingersi accompagnati dallo staff del luogo in escursioni nel deserto, come l’amatissima Desert Safari.

Conclusioni

Oggigiorno imparare l’inglese non è solo un compito da svolgere a scuola. Grazie all’esperienza e alla preparazione di agenzie specializzate, i ragazzi ma anche gli adulti e i bambini possono vivere esperienze indimenticabili in altri continenti, arricchendo la propria cultura e sviluppando abilità essenziali come la comunicazione, l’ascolto, l’empatia.