Irlanda: Il ponte di corda di Carrick-a-Rede

805

L’Irlanda è un paese affascinante, con i suoi paesaggi e città caratteristiche, tra cui la capitale Dublino, offre molto al popolo di turisti che intraprende un viaggio avventuroso verso questa terra.

In questa breve guida vogliamo parlarvi di un’attrazione da non perdere nel vostro viaggio in Irlanda.

Il ponte di corda di Carrick-a-Rede

Il ponte di corda di Carrick-a- Rede si trova a pochi chilometri dalle Giant’s Causeway. Questo luogo affascinante caratterizzato da uno scenario spettacolare con oltre 40 mila colonne antichissime di basalto esagonale che si vedono benissimo ergere dal mare.

In questa zona, bastano pochi chilometri per attraversare questo ponte lungo 18 metri, costruito in corda, che sovrasta 25 metri di altezza. Un passaggio che regala agli amanti della natura incontaminata uno spettacolo unico e speciale.

Cosa fare durante la visita

La storia di questo ponte risale al 1784, collegando la terra ferma a un’isola dove si ammira una riserva di salmoni. Questo fazzoletto di terra, infatti, incrocia il percorso dei salmoni che risalgono il fiume durante il periodo della migrazione per andare a depositare le uova nel periodo della riproduzione.

Giunti sul luogo vi aspetta una passeggiata in mezzo alla natura che presentano uno spettacolo sul mare unico. Dopo un chilometro di passeggiata arrivate a questo ponte in corda, che vi regalerà brividi indimenticabili.

Potrete ammirare diversi stormi di uccelli di varie razze che popolano quelle coste, che nidificano e schizzano nel cielo e poi sul mare in cerca di cibo.

Sul ponte è consentito dagli organizzatori il passaggio di solo otto persone. Per cui dovete mettere in conto anche l’eventualità di dover aspettare un po’ per la vostra passeggiata irlandese.

La domenica è il giorno in cui potreste trovare maggiore confusione e file più lunghe.

Ristori

In questa zona persa nella natura quasi selvaggia, non mancano punti di ristoro che si trovano all’inizio del percorso, quali: toilette, bar e anche spazi di gioco e relax per bambini.

Animali

Se avete con voi i vostri animali domestici, ricordate che possono stare e passeggiare nella zona verde, ma a loro è vietata la passeggiata sul ponte di corda di Carrick-a-Rede.

Consigli

L’esperienza in questa zona dell’Irlanda è sicuramente unica, ma una raccomandazione è obbligatoria. Se siete persone che soffrite di altitudine, vertigini e vi impressionate per altezze elevate, vi suggeriamo di valutare bene la scelta della passeggiata.

Se temete di avere paura e impressionarvi, godetevi la natura e lasciate ai vostri accompagnatori la possibilità di fare una passeggiata su questo ponte dell’Irlanda.

Come arrivare in Irlanda

Il ponte di corda di Carrick-a-Rede si trova nell’Irlanda nel nord, precisamente nella Contea di Antrim.

Questa meravigliosa isola può essere raggiunta in aereo o in automobile se preferite portarvi un vostro mezzo per spostarvi in autonomia senza problemi.

In alternativa, ricordatevi che ogni aeroporto ha un valido servizio di noleggio auto, che funziona già in fase di prenotazione della vostra vacanza in Irlanda.

Ricordatevi che in Irlanda la guida non è come in Italia. Fate attenzione.

Altro mezzo è il treno, vi basterà farvi seguire da un tour opera tour che organizza il tutto nel dettaglio per avere un itinerario preciso, con tutte le tappe e le stazioni presenti sul territorio.

Contea di Antrim, cenni storici

La Contea Antrim per la sua location geografica, nel nord del paese, in passato è stata oggetto di conquiste e invasori proprio per la sua posizione logistica.

Basta pensare che con un breve viaggio in mare si raggiunge la Scozia, per intuire quanto fosse agevole l’invasione dell’Irlanda da questo punto a nord del paese.

L’Irlanda del Nord offre tanto da vedere. Non solo paesaggi con scogliere e boschi incontaminati, ma anche musei storici affascinanti come quello di Belfast.

Questa cittadina, la capitale del nord deve essere visitata durante il vostro viaggio. Belfast è un elemento da non perdere con tutte le particolarità e le strutture del passato.

Ci sono strutture ricettive immense da vedere, come per esempio il Titanic Belfast e i celebri murales politici, il vittoriano St. George Market e i Botanical Gardens.

Per poi ammirare castelli antichi diroccati ricchi di tutto il fascino storico, come anche le distillerie, che arricchiscono con la loro storia una vacanza dai contenuti sicuramente unici.

Irlanda del Nord, cosa non perdere

Durante la vostra vacanza nell’Irlanda del nord approfittatene per non perdervi alcuni luoghi interessanti e suggestionanti. Da non perdere nella contea di Antrim, dove vi trovate per la passeggiata sul ponte, la lunga strada costiera, chiamata Causeway Coast Route.

Vi troverete ad attraversare con l’automobile contee di pescatori e spiagge immense stupende con insenature della natura che raccontano tutto il fascino di questo paese.

Un altro ponte sospeso da non perdere durante il vostro viaggio nella contea di Antrim è il sentiero di The Gobbins. Un percorso artificiale avventuroso di 3 chilometri. Vi troverete ad attraversare una struttura tubolare che vi farà immergere in grotte e gallerie di unicità indimenticabile.