Mappe Michelin, un modo intelligente per partire organizzati

8755
mappe guida michelin

Mappe Michelin, un modo intelligente per partire organizzati e risparmiare. Pianificare un viaggio è come rendere vero un sogno custodito a lungo e le mappe Michelin sono in grado di aiutarti ad individuare il percorso migliore per raggiungere la tua meta stimando i costi da sostenere.

La Guida Michelin fu ideata da due fratelli, Édouard e André Michelin, nel 1898. I due iniziarono quasi per gioco a redarre un piccolo libretto con le indicazioni per aiutare gli spostamenti degli automobilisti francesi.

In circa quattrocento pagine venivano condensate le informazioni più utili: stazioni ferroviarie, medici e farmacisti, meccanici e benzinai, e naturalmente gommisti. Da allora di strada ne è stata fatta moltissima, ma resta sempre il più solido punto di riferimento per tutti coloro che vogliono mettersi in viaggio.

Organizzare un viaggio con le mappe Michelin

Stai per deciderti finalmente ad organizzare quel viaggio che hai tanto sognato? Che sia l’immensa America o un week end a Londra, una meta esotica o una gita fuori porta, per evitare imprevisti e rendere la tua vacanza un sogno ad occhi aperti è bene raccogliere tutte le informazioni necessarie relative al percorso da seguire.

Con le mappe Michelin potrai pianificare tutte le tappe del tuo viaggio, inserire eventuali soste, avere una stima realistica dei costi come pedaggio autostradale e carburante… Una guida preziosa a disposizione di tutti quei viaggiatori che, prima di mettersi in marcia, desiderano essere al corrente dei percorsi che affronteranno in modo da evitare tutti quei piccoli dettagli possono rovinare il viaggio con spiacevoli imprevisti.

Come usare le mappe Michelin sul sito Viamichelin

La prima cosa da fare se si vogliono sfruttare tutte le potenzialità delle mappe Michelin è effettuare la registrazione al loro sito ufficiale. Il metodo di registrazione è semplice e veloce e c’è anche la possibilità di accedere tramite Facebook, se si vogliono accelerare ulteriormente i tempi.

percorso mappe michelin

A questo punto avrai la possibilità di calcolare il percorso migliore sfruttando le indicazioni delle mappe Michelin effettuando pochi e semplici passaggi.

  1. Alla tua sinistra troverai, ben visibile, la colonna “Percorsi”. Dovrai solo inserire il punto di partenza nel campo di testo indicato con la lettera A e la tua destinazione nel campo di testo indicato dalla lettera B.
  2. Ora dovrai scegliere il mezzo che userai per i tuoi spostamenti: macchina, motociclo, bici o anche percorso a piedi. Quando il percorso prevede l’uso della rete autostradale o di altre tratte a pagamento, potrai calcolarne il costo.
  3. Cliccando su ‘aggiungi la mia auto‘ potrai specificare le caratteristiche della tua auto: marca, gamma, modello, motorizzazione, anno di immatricolazione e tipo di alimentazione (benzina, diesel o GPL). Una volta inseriti tutti i dati ti basterà cliccare su ‘salva’.
  4. Ora non ti resta che limare la tua ricerca inserendo altri dettagli. È possibile scegliere il percorso consigliato da Michelin, quello più veloce, quello più breve, quello turistico o quello economico. Puoi decidere se visualizzare il tuo percorso in Km o in miglia. Decidere di evitare autostrade, pedaggi, bollini e collegamenti marittimi. Puoi anche scegliere di evitare i percorsi che prevedano l’uscita dal Paese

Impostato ogni parametro non ti resta che cliccare sul tasto ‘Cerca’ per visualizzare il tuo percorso pianificato alla perfezione.
Facile, veloce, semplicemente utile!

Le mappe Michelin ti forniranno i seguenti dati:

  • la tratta autostradale da percorrere;
  • il tempo di percorrenza;
  • la distanza;
  • il costo stimato tenendo conto dei consumi dell’autovettura scelta in fase di compilazione dei dati.

Per visualizzare maggiori dettagli, clicca sul tasto ‘foglio di viaggio‘. Si aprirà un prospetto in cui vengono indicate tutte le tappe intermedie, anche quelle più brevi!

Viamichelin organizza il tuo viaggio

Viamichelin non si limita a calcolare il tuo percorso, ma ti consente anche di pianificare soste e ristorazione. Nella parte centrale della schermata vedrai la mappa stradale. Appena sopra c’è una barra menù con diverse opzioni molto pratiche:

  1. alberghi: sulla mappa vedrai visualizzate tutte le strutture ricettive presenti lungo il tuo tragitto. Per ogni albergo viene indicato anche l’indirizzo, il costo e le recensioni di chi vi ha già soggiornato.
  2. ristoranti: troverai i ristoranti visualizzati sulla mappa con prezzi e recensioni. Dai più economici ai migliori che sono riusciti a guadagnare le famose stelle Michelin… dovrai solo scegliere!
  3. siti turistici: localizzazione, siti internet di riferimento, recapiti telefonici, descrizione del luogo… A volte si viaggia per lavoro senza sapere che si troveranno posti meravigliosi lungo il tragitto. Le mappe Michelin sono piene di spunti e indicazioni.
  4. traffico: viaggiare informati è un buon modo per non farsi rovinare la giornata dai problemi. Su Viamichelin troverai indicati la presenza di incidenti, i lavori in corso o le eventuali chiusure temporanee di tratti stradali.
  5. meteo: ultima, ma non meno importante, la sezione meteo che consente di restare aggiornati sulle condizioni meteorologiche.

Le Stelle Michelin

Cosa significano esattamente ed in base a cosa vengono assegnate le stelle Michelin?

La Michelin giudica esclusivamente il piatto, senza tenere conto di mise en place, posate e bicchieri. Sergio Lovrinovich, il Direttore della Guida Michelin Italia, ha riassunto i 5 criteri spiegando che, per assegnare le stelle vengono presi in considerazione:

  1. qualità del prodotto
  2. tecnica
  3. personalità dello chef
  4. rapporto qualità prezzo
  5. regolarità

mappe guida michelin

Ecco dunque il significato delle stelle Michelin:

  • Una stella Michelin: indica una cucina ottima e consiglia ai viaggiatori di fare una tappa
  • Due stelle Michelin: indicano una cucina eccellente e consigliano di fare una deviazione dal proprio itinerario.
  • Tre stelle Michelin: è il segno del primato della cucina in quel Paese. Il consiglio è di pianificare un viaggio per assaggiarla.

Le mappe Michelin in formato cartaceo

Internet è prativo, veloce e, al giorno d’oggi, quasi considerato scontato. In realtà ci sono viaggi che attraversano zone non coperte da internet. Ecco perché, oltre alle mappe consultabili sul sito, rimane sempre l’alternativa del formato cartaceo.

Ad un prezzo che va dai 6 ai 15 €, potrai trovare comode mappe Regionali Michelin, l’Atlante stradale (dedicati sia alle varie regioni d’Italia sia a regioni o paesi stranieri, sia europei che non) e turistico.

mappe guida michelin

"La via più breve per giungere a se stessi gira intorno al mondo", diceva Hermann Keyserling. Ed ecco perché, appassionata da anni di viaggi e sport, mi piace avventurarmi in quel cammino che, attraverso il mondo, mi porta costruire la miglior versione di me stessa.