La città ideale per andare in bici d’inverno? Oulu, in Finlandia

58
finlandia in bicicletta

Oulu è una città della Finlandia settentrionale di circa 150 mila abitanti, famosa per l’alta percentuale di cittadini che è solita spostarsi in bicicletta anche in inverno con le rigide temperature. Si pensi che usa la bicicletta abitualmente e anche durante i mesi più freddi circa il 12% della popolazione locale, livelli neanche lontanamente raggiungibili da altre città nemmeno nei mesi estivi.

Andare in bici in inverno è una cosa del tutto normale a Oulu, del resto così come in tutta la Finlandia, 6° paese al mondo per utilizzo della bicicletta e dove il 9% degli abitanti si sposta abitualmente pedalando.

La buona abitudine dei finlandesi di Oulu d’altra parte è incentivata dall’attenzione che l’amministrazione dedica all’organizzazione e alla manutenzione della rete ciclabile cittadina, sempre in condizioni eccellenti anche in inverno. A Oulu la temperatura media nel mese di febbraio è di ben 9 gradi sotto lo zero e la neve copre le strade per almeno 5-6 mesi l’anno, più o meno da novembre ad aprile. Durante i mesi estivi invece, la quota dei ciclisti abituali raggiunge picchi del 23%.

E’ grazie alla buona fama di città dalla forte cultura ciclistica, in particolar modo invernale, che Oulu ospiterà nel febbraio 2013, nell’ambito del progetto di sviluppo “Oulu – la migliore città del mondo per andare in bici d’inverno”, una Conferenza sul ciclismo invernale, condividendo con esperti di tutto il mondo strategie e best practice per incentivare gli spostamenti in bicicletta anche nei mesi freddi dell’anno. L’evento si svolgerà nell’arco di due giorni. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito web ufficiale.